Il trading binario è una truffa?

trading-binario-truffaTrading binario: truffa o possibilità seria di guadagno?

Se hai sentito parlare di opzioni binarie e trading binario avrai letto sicuramente idee, pareri ed opinioni contrastanti su questo argomento. Il trading binario è veramente una truffa in cui si perde denaro? Alcuni sostengono che sia una truffa, altri che si possa veramente fare soldi. La verità è che il trading, come qualsiasi altra attività, può essere vissuto in modo soggettivo e la propria esperienza (positiva o negativa che sia) spesso viene generalizzata e portata come “verità assoluta“. Vediamo insieme di capire se il trading binario è una truffa, un inganno per fregare soldi a poveri malcapitati o se invece rappresenta (se ben utilizzata) un occasione di trading online per guadagnare investendo in borsa in modo diverso.

Trading con le opzioni binarie: bufala o realtà

Dimmi la verità, anche tu hai visto la puntata delle Iene che parla di Forex ed Opzioni binarie, andato in onda su Italia1, vero?

Cosa hai pensato?
Probabilmente ti sarai fatta un idea negativa o forse ti sarai messo a ridere o, ancora, avrai concordato su alcuni punti mentre ti sarai trovato in disaccordo su altri.
Quest’ultima condizione è quella che hanno avuto i trader esperti, le persone che fanno trading online con il forex e le opzioni binarie seriamente e che quindi sanno con cognizione di causa di cosa si parla e quale può essere la verità sulle opzioni binarie più vicina ad una “realtà assoluta”.

In quel video sostanzialmente si dice che il forex è cosa buona è giusta (ma solo pochissimi trader riescono a guadagnare) mentre invece le opzioni binarie sono una vera e propria scommessa e che quindi non hanno senso perché alla lunga portano a perdere i propri soldi. Addirittura si dice che converrebbe giocare alla roulette! Si, vabè!

Ma a te interessa sapere se i broker per opzioni binarie pagano, se facendo trading binarie potrai avere dei profitti e ricevere i guadagni sul tuo conto corrente, a te interessa sapere questo, no?

La risposta è: si, se si opera in opzioni binarie su broker regolamentati CySec (sottostanti alla normativa MiFid e quindi inglobati nella regolamentazione Consob) si ha la sicurezza di avere a che fare con operatori affidabili che permettono tramite le proprie piattaforme di trading di negoziare seriamente le opzioni binarie che, lo ricordo, sono strumenti finanziari AUTORIZZATI!

Per aiutarci a capire cosa sono le opzioni binarie ecco un video che lo spiega:

Quindi, iniziamo a mettere i “puntini sulle i”, per prima cosa diciamo quella che è una insindacabile verità: le opzioni binarie non sono una truffa ma un prodotto finanziario di tipo derivato che permette di fare degli investimenti con un meccanismo diverso da quello classico (per intenderci, non è come comprare azioni in borsa).

Sentire quindi equiparare le opzioni di tipo binarie al “casino” mi sembra sinceramente scorretto e fuorviante! Se dovessimo seguire questa logica allora qualsiasi azione nella finanza è considerabile una forma di “scommessa”, si “punta” su ciò che si “prevede” sperando che la propria visione sia corretta.

Ma, come è facile intendere, una cosa è fare analisi “tirando ad indovinare, come tirando una monetina” ed affidandosi alla fortuna, una cosa invece è fare delle scelte (spesso binarie) ponderate e basate sull’analisi degli indicatori tecnici e sulle basi economiche e le news.

Detto questo c’è chi può considerarle un sistema utile e vantaggiose e chi invece qualcosa di poco proficuo, molto dipenderà da proprio modo di intendere gli investimenti, dagli obiettivi finanziari che si vogliono raggiungere e non per ultimo dal budget che si può investire e dal grado di rischio che vuole/può correre.

Ad esempio c’è chi può preferire nei mercati borsistici comprando e vendendo titoli azionari, c’è chi può specializzarsi nel trading valutario con il forex, c’è chi può approfittare delle opzioni classiche, chi fa trading sui futures, chi sceglie i CFD o gli ETF. Insomma, gli strumenti sono tanti ed ognuno ha delle caratteristiche, pro e contro, sta al buon senso e alle capacità individuali comprenderne il funzionamento e tradarli nel modo migliore.

Altra cosa FONDAMENTALE è capire esattamente cos’è il trading binario, come funziona, quali sono i rischi ed il pericolo, quanto si può guadagnare ma anche quanto si può perdere. Insieme a questo bisogna imparare a gestire il proprio denaro (money management) ma questo è un requisito necessario in generale quando ci appresta a capire come investire i propri soldi!

Se infatti un principiante si lascia solo intrigare dagli altri potenziali profitti (oltre il 100% netto in alcuni tipi di opzioni binarie) rischia di scambiare davvero il trading di opzioni binarie con una forma qualsiasi di scommessa e questo è un errore che chi vuole diventare un trader non può permettersi di fare! Quindi: il trading binario è una truffa?

RIASSUMENDO: Conviene fare trading binario?

Dipende da cosa cerchi e dal tipo di approccio che avrai.
Se vuoi fare speculazione finanziari, trading stretto come lo scalping e vuoi essere agevolato avendo tutto sotto controllo, sapendo esattamente prima di investire quanto puoi guadagnare e quanto puoi perdere: la risposta è: si, il trading binario conviene!

Se invece credi che si tratti di “giocare in borsa”, che tutto sia facile, che non serva studiare analisi tecnica ed i grafici, che in fondo basta tirare ad indovinare o che magari con la “Martingala” riuscirai a recuperare eventuali perdite: no, in questo caso meglio allontanarsi! (ma non solo dalle opzioni, direi da qualsiasi tipo di trading online, forex incluso!).

 

 

Il trading binario è una truffa?ultima modifica: 2015-05-11T14:50:48+02:00da tradingbinariof
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Consigli e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento